fbpx

Esperienze

``Esperienze``

Telefonate e racconti di chi ha provato

“Talmente soddisfatta che non ho bisogno di cercare altro”

Elane Rodriguez

Innamorata del proprio Vero Io!
“Avrei voluto che qualcuno che mi insegnasse proprio a fare questo.”

Elane Rodriguez

Mi sono ritrovata a conoscere la mia grandezza.
Mi sono sentita amata, onorata di portarmi dietro questa bellezza.

Consiglio a chiunque questo lavoro perché penso che ogni essere umano debba conoscere la propria essenza.
Con Nahel mi sono sentita presa per mano e accompagnata nella comprensione del mio essere divina, un essere che molto spesso dimentichiamo di essere,
vivendo sempre nella difficoltà di comprendere i nostri malesseri.

Mi sono sentita liberata e ho ripreso conoscenza delle mie capacità.

Pasqualina P.
Imprenditrice.

Grazie Nahèl,
per aver visto e rivelato così chiaramente il mio compito!

Le tue belle parole mi hanno provocato una meravigliosa emozione di felicità che ha toccato il mio cuore.

Così svolgerò il mio compito con ancora più amore verso gli altri, sapendo che ha un fine positivo sempre e comunque, anche quando sono incerta sui risultati….

Ginevra Russo
Avvocato

Nahel penetra lo spazio
e a velocità sublime ti ha già scrutato e capito chi sei.
E’ pronto ad accoglierti qualunque forma abbia perché egli è un tutt’uno con la natura,
e a battersi, per vedere il tuo vero sé e a riportarti alla luce ove tu lo voglia.
E’ un amico vero, instancabile e infallibile.

Nahel ti aiuta a percorrere il tuo sentiero di vita qualora tu l’avessi smarrito,
perso di vista, insieme a Krystal.

Egli ha già visto dove tu arriverai, percepisce le tue capacità e semplicemente te le svela,

te le ricorda.

Con amore e con fermezza sarà lì finché tu avrai bisogno
finché non camminerai da solo.
La sua presenza è dolce e meravigliosamente allegra,
e questo ha creato il ponte di fiducia tra me e lui.

Nahèl arriva dove altri non vedono
a tempo reale
credo che viaggi attraverso il tempo nella luce
per dichiarare quello che si è
che chi ascolta ancora non lo sa
e che saprebbe forse solo in dirittura d’arrivo.

D. Catalano
Scrittrice e cuoca.

Da compositore ti faccio i complimenti.
A livello interiore tocca molto.. mi veniva un po da piangere nella prima parte.

Il coro maschile invece mi stabilizzava.. mentre il femminile mi tirava su.. come una leggera onda positiva che ti solleva.

Ottimo lavoro 😉

Andrea
Compositore.

Più ascolto questa musica e più mi “sciolgo”.

La sto ascoltando di sera prima di addormentarmi e oggi mi ha aiutato a parlare col mio bambino interiore.

Natassja

Ho ascoltato le tue musiche, bellissime. Pare che arrivano dal cielo.

Daniela C

Anche oggi mentre ti sto scrivendo sta nevicando.
Lo stesso tempo di un anno fa quando ci siamo conosciuti. Da quel giorno diversi sono stati i contatti che abbiamo avuto, attraverso i quali sono riuscita a ricomporre la mia persona.
Grazie grazie è una parola che racchiude un affetto speciale che ho con te Krystal.
Da questo nuovo anno, da poco iniziato, vorrei continuare a conoscermi e rincontrarti.
Luciana

Musica bella e sorprendente, nel senso che soprattutto nella prima parte, col pianoforte, sembra di tornare bambina a quel mondo magico, quieto, ove tutto è meraviglioso e al di fuori del tempo .

Tempo-spazio inteso come immersione totale nella realtà quotidiana, pesante, perché fatta di molte cose materiali, di inquinamento del pensiero derivante da tensioni, pensieri negativi propri o altrui, e notizie allarmanti, preoccupazioni, ansie.

Il pianoforte riporta al mondo dell’anima che invece vive in una dimensione dove tutto è puro ed innocente, armonioso, ho come “ricordato” quella dimensione, che non rammentavo di aver vissuto.

Quanta acqua è corsa sotto i ponti, portando con sé tanti detriti raccolti nel corso della vita, ma la musica sembra voler dire lascia fluire…. e ritorna alla fonte meravigliosa….integrando, col bagaglio delle esperienze vissute, il maschile e il femminile, fondendo con consapevolezza il corpo e l’anima…..

Infine mi veniva in mente “è un angelo” rivolto a te, e poi “sono un angelo” rivolto a me.

Questa è la mia esperienza dopo l’ascolto.

Ho sentito la musica solo una volta. La risentirò e farò l’esercizio da te consigliato.
BRAVO

E. Russo.
Avvocato

Call Now Button